Istituto Comprensivo Sarroch

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

ATTENZIONE: quello che state consultando è il vecchio sito della scuola, disponibile come archivio.


Il sito da visitare per le nuove pubblicazioni è disponibile all'indirizzo comprensivosarroch.gov.it


Funzioni Strumentali

E-mail Stampa PDF

I docenti incaricati di Funzione Strumentali, si occupano di quei particolari settori dell'organizzazione scolastica per i quali si rende necessario razionalizzare e ampliare le risorse, monitorare la qualità dei servizi e favorire formazione e innovazione.
I docenti F.S. vengono designati dal Collegio dei docenti in base alle loro competenze, esperienze professionali o capacità relazionali.

1. Gestione del piano dell'offerta Formativa  e rapporti con gli enti esterni

Numero Docenti coinvolti : 2: Maestra M. Virginia Mura - M. Novella Collu

Azioni:
  1. raccordare le funzioni strumentali e i referenti delle commissioni, per un lavoro di condivisione del loro preciso ruolo all’interno dell’istituto che possa portare a definire e coordinare i diversi ambiti di intervento;
  2. coordinare le riunioni funzionali all’attuazione del POF;
  3. curare e raccogliere il materiale per l’aggiornamento del POF;
  4. collaborare alla predisposizione della documentazione necessaria per l’approvazione del POF da parte del Consiglio d’Istituto;
  5. collaborare alle azioni di monitoraggio del POF;
  6. collaborare affinché il POF sia adeguato necessità educative-didattiche degli alunni alle nuove normative Ministeriali;
  7. partecipare all’elaborazione dei questionari da indirizzare ai docenti e alle famiglie per l’autovalutazione d’istituto;
  8. aggiornare o/e inserisce nel POF tutta la documentazione relativa al monitoraggio e alla valutazione, attraverso schede elaborate dalle commissioni;
  9. aggiornare il POF pieghevole da consegnare alle famiglie, che riporta in sintesi l’offerta formativa del nostro Istituto comprensivo.
  10. predisporre la valutazione in itinere del POF                                                         rendicontare il lavoro attraverso una relazione finale da presentare al Collegio dei Docenti

Azioni:

  1. Promuovere iniziative di raccordo tra le diverse presenze  istituzionali del territorio.
  2. Sviluppare e sostenere i progetti del nostro POF in collaborazione con i referenti
  3. Collaborare con le altre figure strumentali in vista di una più efficace integrazione della Scuola con il Territorio
  4. Partecipare agli incontri con gli enti esterni per la pianificazione degli aspetti organizzativi necessari a garantire un piano coordinato sul territorio;
  5. Partecipare alla realizzazione di progetti secondo le indicazioni del POF;
  6. Promuovere l’offerta formativa dell’Istituto Comprensivo nel territorio;
  7. Portare all’attenzione del Collegio la progettazione di iniziative esterne alla scuola;
  8. Promuovere e supporta la realizzazione di progetti di intesa con enti e istituzioni esterne
  9. Disponibilità a partecipare a convegni e iniziative inerenti la formazione professionale nell’indirizzo

rendicontare il lavoro attraverso una relazione finale da presentare al Collegio dei Docenti;

2. Coordinamento attività alunni diversamente abili e/o difficoltà e disagio -

Azioni:

Numero docenti coinvolti: 1 Maestra Adelina Cancedda

  1. aggiornare il Dirigente scolastico su tutte le problematiche in fieri;
  2. convocare e coordinare la Commissione H e il GLHO per monitorare l’integrazione degli alunni disabili;
  3. presiedere il GLHO in caso di assenza o impedimento del dirigente Scolastico;
  4. effettuare incontri con Docenti per discutere eventuali problematiche di disagio presenti in classe;
  5. coordinare i rapporti tra la scuola e le famiglie;
  6. aggiornare su tematiche relative l’area di sostegno;
  7. aggiornare i Docenti di sostegno sulla normativa e le modalità per produrre la documentazione degli alunni;
  8. azione di supporto e consulenza ai docenti nella ricerca di materiali per nuove strategie educative utili all’integrazione;
  9. coordinare i rapporti tra la scuola e gli Enti Locali (Comuni di Sarroch e villa San Pietro soprattutto per quanto riguarda l’assegnazione dell’assistenza alla persona e degli educatori;), le strutture del territorio ASL di Pula , AIAS e con USP;
  10. predisporre eventuali progetti inerenti l’integrazione;
  11. coordinare eventuali progetti di educazione domiciliare;

rendicontare il lavoro attraverso una relazione finale da presentare al Collegio dei Docenti

You are here:

Questo sito web fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di piu consulta la sezione privacy.

Per proseguire devi accettare i cookies da questo sito o modificare le impostazioni del tuo browser

EU Cookie Directive Module Information